GIARDINO PENSILE INTENSIVO

Divisione Substrati Professionali | Tappeti Erbosi e Giardini Pensili |

GIARDINO PENSILE INTENSIVO è il substrato Hochmoor appositamente formulato per la realizzazione di aree verdi pensili progettate come elemento di copertura ad elevato valore estetico ed ecologico-ambientale, per strutture architettoniche moderne ed innovative. È ideale come substrato per opere a verde, atte a ricoprire sia superfici piane che inclinate.

UTILIZZO
GIARDINO PENSILE INTENSIVO è stato ideato per opere il cui intento è quello di ricreare le condizioni di un rigoglioso giardino naturale, caratterizzato dalla presenza di molteplici specie vegetali differenti fra loro per portamento (erbacee, arbustive, arboree) e ciclo biologico (annuali, biennali e perenni). In queste situazioni all’apparato ipogeo delle piante deve essere riservato un spazio rilevante (16-150 cm di profondità) all’interno del quale va predisposto un adeguato sistema per l’approvvigionamento idrico e gli apporti nutritivi necessari.
La concimazione presente nel substrato è integralmente a base di fertilizzante minerale idrosolubile a pronto effetto, pertanto deve considerarsi esaurita dopo i primi 25-30 giorni.
Prodotto soggetto a variazioni di peso, volume e caratteristiche chimiche. Si raccomanda, pertanto, uno stoccaggio in luogo fresco ed asciutto ed un rapido consumo.

GIARDINO PENSILE ESTENSIVO

Divisione Substrati Professionali | Tappeti Erbosi e Giardini Pensili |

GIARDINO PENSILE ESTENSIVO è il substrato Hochmoor appositamente formulato per la realizzazione di aree verdi pensili progettate come elemento di copertura ad elevato valore estetico ed ecologico-ambientale, per strutture architettoniche moderne ed innovative. È ideale come substrato per opere a verde, atte a ricoprire sia superfici piane che inclinate.

UTILIZZO
GIARDINO PENSILE ESTENSIVO è stato ideato per opere il cui intento è quello di ricreare aree verdi tappezzanti, caratterizzate dalla presenza di specie vegetali per lo più erbacee e/o arbustive a sviluppo contenuto. In queste situazioni all’apparato ipogeo delle piante è riservato un spazio contenuto (10-15 cm di profondità) e allo stesso tempo si vogliono contenere i coti di gestione del verde. La presenza dall’ammendante compostato verde, unitamente alla scelta delle giuste specie vegetali, possono permettere di dilatare gli intervalli fra gli interventi di manutenzione, riducendo così il numero degli stessi.
Prodotto soggetto a variazioni di peso, volume e caratteristiche chimiche. Si raccomanda, pertanto, uno stoccaggio in luogo fresco ed asciutto ed un rapido consumo.